Vesti con Stile consiglia nuovi look e tendenze moda, troverete collezioni di brand famosi per coloro che amano vestire trendy

Accessori: Orologio di classe e alta moda

Indossare un orologio elegante

Orologio Jeanrichard

Equipaggiata dal calibro di manifattura JR1000 (gli altri modelli montano calibri Sellita e Dubois-Dépraz), la collezione 1681 è una linea classica dallo spirito vintage con cassa coussin. Declinata in varie tipologie, comprende anche l’esemplare in foto, realizzato in oro rosa in abbinamento a un quadrante rodiato con indicazione del datario a ore 3, indici arabi e a barretta applicati e lancette placcati in oro rosa. Il cinturino in pelle di alligatore color mogano sottolinea l’aura vintage, accentuata dalle impunture chiare a doppio filo. Prezzo 17.900 euro.

Orologio Louis Vuitton

Dopo la versione in oro bianco del 2012, quest’anno è la volta di quella in oro rosa per il Tambour Spin Time Regatta, nuovo modello Louis Vuitton dedicato alle regate. Il suo movimento, calibro automatico LV156, sviluppato e fabbricato nell’atelier “La Fabrique du Temps” del marchio, offre due funzioni: cronografo e countdown di 5 minuti, indicato sul quadrante da cinque cubi rotanti. Seguendo le nuove regole dell’America’s Cup, che prevedono la partenza a 5 minuti, quest’orologio permette agli skipper di posizionarsi nel modo migliore sulla linea di partenza; nello stesso tempo il contatore dei 30 minuti crono si posiziona a destra del display del countdown a 5 minuti in modo tale che i minuti che precedono la partenza vengano conteggiati nella misurazione finale. A aprtire da 5.000 euro.

Orologio Tonino Lamborghini

Design dalla vocazione classica per l’Imperial Temptation di Tonino Lamborghini, che sfoggia una cassa in oro a 18 carati, abbinata a un elegante cinturino in pelle di coccodrillo di colore nero. Minimalista il quadrante, con indici geometrici applicati e lancette a foglia, entrambi realizzati nello stesso materiale della cassa, e contatore dei piccoli secondi collocato a ore 6. Cuore dell’orologio è il calibro ETA-Peseux 7001, meccanico a carica manuale, visibile attraverso l’oblò in vetro zaffiro sul fondello (17 rubini, 21.600 alternanze/ora, riserva di marcia di 42 ore). Garantito impermeabile fino alla pressione di 5 atmosfere, il nuovo segnatempo della Casa è in vendita al prezzo di 6.500 euro.

Orologio Ulysse Nardin

Calendario perpetuo regolabile attraverso il solo ausilio della corona e secondo fuso orario con meccanismo di regolazione veloce brevettato: queste, in sintesi, le caratteristiche principali del nuovo Black Toro, dotato di movimento meccanico a carica automatica, calibro UN-32, certificato cronometro dal COSC. La cassa in oro rosso a 18 carati e platino, dal diametro di 43 millimetri, garantita impermeabile fino alla pressione di 10 atmosfere, incornicia un quadrante di colore nero, protetto da vetro zaffiro antiriflesso e sormontato da una lunetta in ceramica con indicazione delle 24 ore. Nero anche il cinturino in gomma con chiusura déployante in titanio/ceramica (disponibile anche la versione con cinturino in pelle). Prezzo 49.900 euro.

Orologio Chanel

Chanel presenta una nuova versione dell’esclusivo J12 Chromatic Rétrograde Mystérieuse, realizzando un pezzo unico con cassa in ceramica di titanio e oro bianco a 18 carati. Peculiarità di questo esemplare è la corona retrattile, posta sul lato quadrante a ore 3. Questa opzione, che va ad aumentare il comfort dell’orologio al polso, obbliga la lancetta dei minuti a retrocedere una volta raggiunto l’indice delle 2, per poi posizionarsi su quello delle 4. I minuti compresi tra l’11 e il 19 vengono quindi visualizzati in una finestrella al 6. Al 12, invece, c’è l’indicazione della riserva di carica, pari a ben 10 giorni. Al 9, infine, il dispositivo tourbillon. Prezzo 290.000 euro.

Orologio Gucci

Cassa quadrata da 44 millimetri per il Gucci Coupé Extra-Large, declinato in un’accattivante versione in bronzo. La patina in superficie è destinata a modificarsi con il tempo, grazie a un processo di invecchiamento naturale che conferirà a questo modello un appeal vintage. Si tratta di un cronografo a tre contatori equipaggiato dal calibro automatico ETA-Valjoux 7750, visibile attraverso il fondello in acciaio. Il quadrante è nero con motivo clous de Paris e dettagli in bronzo (il contatore dei secondi continui, le lancette e gli indici). Il cinturino è in vitello di colore nero. Prezzo 2.100 euro.

Orologio H. Moser & Cie

Dotato di due fusi orari, Nomad punta all’eleganza e alla leggibilità ottimale. Il quadrante ardesia, infatti, non presenta sovraffollamenti di indicazioni e demanda la lettura del secondo fuso a una piccola lancetta rossa centrale, regolabile a scatti di un’ora, che può essere nascosta sotto la sfera delle ore quando non è richiesta la funzione aggiuntiva. Grazie al sistema brevettato Double Pull Crown, la regolazione dell’ora locale avviene mediante la corona, senza rischiare di modificare o fermare inavvertitamente l’ora di casa, quest’ultima con indicatore giorno/notte posizionato al 12. Il fondello si apre sul calibro automatico di manifattura HMC 346 con riserva di carica di almeno 72 ore. È realizzato in platino. Prezzo 35.800 euro.