Sneaker Converse

Scarpe Converse uomo/donna

La famosissima azienda di calzature Converse è probabilmente una fra le più anziane nel settore, Marquis. Converse inizia il suo percorso che poi si rivelerà di gran successo, nel 1908 nel Massachussetts (USA). Il prodotto più famoso dell’azienda fu (e continua ad esserlo al giorno d’oggi) il modello All Star Converse, ideate nel 1923 da Chuck Taylor, un giocatore di basket professionista, per migliorare il suo gioco. Furono le scarpe leader del basket fino agli anni settanta. Le calzarono migliaia di giocatori di ogni lega e nazionalità. Nell’NBA divennero celeberrime le All-Stars nere basse di Wilt Chamberlain.

Negli anni settanta e ottanta molti musicisti e cantanti di gruppi rock, heavy metal, hard rock, punk rock, ecc. indossavano abitualmente queste scarpe (Angus Young degli AC/DC, i membri dei Ramones, Slash ex chitarrista dei Guns N’ Roses ma anche Kurt Cobain leader dei Nirvana nei primi anni novanta). Così negli anni queste scarpe si sono diffuse anche tra i giovani fans e il pubblico di massa.

Le All Star sono oggi disponibili in tinta unita di moltissimi colori oppure con disegni di vario tipo, come frutta, fiori e svariate fantasie, oltre ad essere prodotte in pelle, velluto o panno in numerose versioni invernali. Le Chuck Taylor All-Stars vengono indossate sempre da Chuck Bartowski protagonista della serie TV Chuck.

Dal 9 luglio 2003 il marchio Converse è stato acquisito dalla Nike per 305 milioni di dollari, e le All-Stars sono state rilanciate come fenomeno di moda producendo moltissimi nuovi modelli con colori e disegni di vario tipo.

Giusto per citare alcuni dei modelli proposti dall’azienda statunitense: le converse uomo di John Varvatos il quale ha una passione per il rock and roll e per la moda collabora con Converse disegnando alcuni modelli. La Leather Chuck Taylor All Star Doppia Mid di John Varvatos presenta una dopia pelle superiore ed una suola inbrunita.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore